Visita il sito SIRUI 

 

WWW.SIRUI.COM

sirui Holder NDH001 Review


La SIRUI è un un azienda  produttrice  di attrezzatura fotografica professionale riconosciuta a livello mondiale. SIRUI ha sempre cercato di realizzare prodotti innovativi nel design e nel concept e di altissima qualità. Grazie alla sua tecnologia di produzione superiore e al consolidato sistema di vendite e supporto, dopo 16 anni di determinazione, SIRUI è diventata nota come azienda che sta sviluppando, fabbricando e vendendo le attrezzature fotografiche e video di qualità professionale del settore. 

La portata dell'attività di SIRUI riguarda principalmente lo sviluppo, la produzione e la vendita di obiettivi ottici e dei loro componenti chiave, attrezzature fotografiche precise, nuovi prodotti optoelettronici intelligenti e relativi componenti. SIRUI produce una gamma completa di apparecchiature fotografiche e video professionali, teste, armadi di sicurezza intelligenti e di controllo dell'umidità, normali armadi di controllo dell'umidità, stabilizzatori portatile, treppiedi professionali, fotocamere sportive, obiettivi, filtri e altre attrezzature fotografiche precise e nuovi prodotti optoelettronici intelligenti che portano SIRUI ad essere un produttore esperto, in grado di offrire un servizio completo dallo sviluppo, progettazione, produzione fino alla vendita. SIRUI ha ampliato le sue attività in tutto il mondo e principalmente esportato in Germania, Giappone, America, Canada, Medio Oriente, Unione Europea, Sud-est asiatico e in altri paesi e regioni. Oggi SIRUI è un brand di indiscussa qualità a livello mondiale.

 

ESPERIENZA PERSONALE CON SIRUI

 

La mia esperienza personale con il brand SIRUI inizia anni fa, quando per necessità personale ho acquistato il mio primo treppiede SIRUI. Convinto di effettuare un ottimo acquisto sono andato a colpo sicuro, e così è stato. A distanza di 6 anni di utilizzo, la testa funziona ancora perfettamente, e regolarmente la utilizzo  per effettuare scatti panoramici, ma ciò che mi ha sorpreso di più è la qualità dei componenti, duraturi e di ottima fattura. Basti pensare che ho viaggiato in Islanda, Norvegia, e Scozia e nonostante la pioggia, il freddo mai alcun problema.

 

La mia esperienza con SIRUI quindi non è iniziata nel 2019, ma ben 6 anni prima. Questo sta a significare che ancor prima di stringere un accordo di collaborazione, SIRUI  era già parte del mio equipaggiamento fotografico, ma oggi SIRUI non si occupa solo di treppiedi di altissima qualità, ma anche di filtri fotografici, per questo motivo la recensione sarà rivolta non solo al treppiede ma anche ad holder e filtri.

 

Da febbraio 2019 entro a far parte ufficialmente come AMBASSADOR globale del prestigioso brand SIRUI. Ciò mi permetterà di poter offrire a tutti i corsisti dei miei workshop l'attrezzatura necessaria da testare (filtri/treppiedi) durante i corsi. .

 


Sirui - test -RAW FILES




backstage


SIRUI kit holder  NDH001 & filtro polarizzatore

L'holder  SIRUI ha un grandissima qualità, che mi ha permesso di non pensare ad un problema comune degli altri holder. Infatti  a differenza della concorrenza si blocca sull'anello adattatore usando due linguette che possono essere utilizzate  anche per lo sgancio rapido dell'holder. Questo permette di non doversi preoccupare che l'holder si sia spostato durante un cambio filtro nd/gnd. Le linguette di blocco si regolano applicando una leggera pressione per far roteare l'holder su se stesso. In passato ho avuto esperienze con i porta filtri senza blocco, e spesso mi trovavo a dover regolare l'orizzonte del filtro gnd tra un cambio e l'altro. Per questo motivo trovo sia un sistema fantastico, che tiene conto delle esigenze del fotografo durante il cambio del filtro gnd, mantenendo inalterata la posizione dell'holder e quindi del filtro stesso.

 

 

REGOLAZIONE POLARIZZATORE

 

Per regolare il polarizzatore basta semplicemente far roteare  l'anello dentato posizionato sopra l'holder, in modo da fornire il livello di regolazione desiderato. Tutto ciò  mentre il porta filtro rimane fermo e bloccato in posizione. Il Filtro polarizzatore da 82 mm circolare (CPL) è  in vetro Schott ed è fabbricato in Germania. il vetro è multistrato e nano sigillato quindi resistente ad acqua / olio e si pulisce senza lasciare traccia (utilissimo quando si scatta davanti al mare o in prossimità di una cascata). Il polarizzatore è un complemento perfetto per i filtri , poiché permette di enfatizzare i colori ma soprattutto rimuovere i riflessi. Un buon filtro polarizzatore consente di avere colori incredibilmente potenti, soprattutto nelle scene di paesaggio. Riduce i riflessi anche da superfici non metalliche come il vetro o l'acqua. Per ottenere l'effetto desiderato, il filtro può essere ruotato sulla rotella zigrinata sull'anello di connessione del porta filtro.

 

 

L'holder è realizzato in alluminio e la facciata ha una guarnizione per ridurre al minimo l'ingresso di  luce parassita.  Infatti se si utilizza un filtro ND per una  lunga esposizione, questo ridurrà al minimo il rischio di perdite di luce attorno ai bordi del filtro. Il sistema SIRUI prevede infatti una guarnizione gommata attorno all'holder e non nel filtro, proprio per evitare spiacevoli inconvenienti in fase di montaggio. 

 

Il telaio del sistema dell'holder è realizzato in alluminio aerospaziale ad alte prestazioni. Questo lo rende particolarmente leggero e robusto. La grande apertura impedisce la vignettatura sul bordo dell'immagine anche con obiettivi grandangolari fino da 16 mm. Le guide sono realizzate in plastica per proteggere i filtri in vetro e possono essere allentate tramite un cacciavite.

  

Poiché la maggior parte dei filtri di altri produttori ha uno spessore di 2 mm, è possibile utilizzarli con questo holder. Da tenere presente che l'holder SIRUI ha già una guarnizione gommata, quindi prima di inserire filtri nd di altri brand assicuratevi che la guarnizione non sia presente nel filtro. 

 

 

Il sistema Holder SIRUI è una soluzione professionale per l'uso di filtri rettangolari da 100 mm. Può contenere fino a tre diversi filtri. L'NDH001 è montato con un anello adattatore sulla filettatura del filtro dell'obiettivo ed è possibile adattarlo tramite gli anelli adattatori. Inoltre è incluso un filtro polarizzatore di altissima qualità con rivestimento nanotecnologico, antiriflesso.

 

installazione rapida holder  NDH001

COSA CONTIENE LA CONFEZIONE DEL 

SIRUI NDH001

 

  1. Portafiltro 100 millimetri 82 millimetri filettato 
  2. 1x filtro  polarizzatore circolare 82 millimetri 
  3. 1x anello adattatore 82 millimetri a 67 millimetri
  4. 1x adattatore anello 82 millimetri a 72 mm 
  5. 1x adattatore anello 82 millimetri 77mm 
  6. 1x Custodia imbottita con due scomparti interni

Scopri maggiori dettagli sul SIRUI NDH-001

Sirui.com


sirui GND8 soft 100*150 mm



Indispensabili in molteplici situazioni, i filtri GND sono in grado di equilibrare il cielo, perché sappiamo benissimo che nella fase dell'alba o del tramonto la maggiore luminosità proviene dal cielo e va compensata con il terreno sottoesposto. A questo scopo sono stati creati i Gnd, che attenuando la luminosità riducono la possibilità di sovraesposizione .

 

Il Filtro Graduato SIRUI  Gnd 0.9 Soft  è quello che preferisco perché si adatta in tantissime situazioni, soprattutto quando il sole non è ancora calato o sorto, ed è in grado di equilibrare la scena al meglio. I filtri SIRUI hanno un rivestimento idrorepellente , ciò significa che in caso stessimo scattando davanti al mare, e malauguratamente degli schizzi d'acqua colpissero il filtro, l'acqua non macchierebbe il filtro, ma scivolerebbe via, e con l'ausilio di un panno il filtro si pulirebbe immediatamente.

 

Un'altra caratteristica del filtro è il trattamento Ir, in grado di far passare la luce infrarossa attraverso il filtro in maniera uniforme, aumentando la capacità di assorbimento della luce pura senza alterazioni. L'utilizzo del Gnd ha un'altra carta a favore: spesso si tende a sottoesporre l'immagine per poi recuperare successivamente in post-produzione le aree d'ombra sottoesposte. Questo sistema può sicuramente aiutarci ma per il sensore la capacità di identificazione dei colori è nettamente inferiore, per questo motivo è sempre meglio compensare con un filtro Gnd piuttosto che sottoesporre un'immagine, in modo da sfruttare al massimo la gamma dinamica della propria fotocamera, senza dover ricorrere ad una massiva post-produzione di recupero, che in alcuni casi ha troppi pochi dati a disposizione.

 

Durante i test ciò che mi ha sorpreso di più è la qualità del vetro utilizzato, e la capacità di ridurre la luminosità senza alterare i colori. La luminosità e i colori sono delle componenti fondamentali per uno scatto, e spesso, se non correttamente bilanciati ci fanno tornare a casa a mani vuote. Il  Gnd 3 stop (0.9) soft SIRUI è un vero gioiello della tecnologia, indispensabile se si vuole fare il salto di qualità nella fotografia paesaggistica.  

 


Scopri maggiori dettagli sui filtri Gnd nel sito

Sirui.com


SIRUI TEST RAW FILES


I test sovrastanti sono stati eseguiti con la stessa fotocamera (Sony a7rII- 18mm Zeiss Batis), con le stesse impostazioni di scatto (iso 100 /f 11/30sec) , ma soprattutto con intervalli di 30 secondi tra un cambio holder / filtro e l'altro. 

 

Ciò ha permesso di analizzare al meglio le differenze tonali dell'immagine. Infatti come si può ben notare iniziando dalla foto senza filtri notiamo la presenza di riflessi e di toni mediamente caldi. 

 

Nella foto con i filtri Nd64+Cpl Sirui si nota l'intervento del filtro Cpl sia sul mare sia sulle piante, infatti la presenza dei riflessi sul mare è ridotta al minimo, e se andiamo ad analizzare i toni sono pressoché simili a quelli dell'immagine senza filtri. 

 

Nella successiva immagine scattata con un filtro nd64 e un Cpl di un altro brand (molto conosciuto) notiamo come la vignettatura a bordo frame è molto più marcata, i toni sono più freddi, e la presenza di luce nelle rocce è inesistente. 

Nelle successive immagini comparative si nota ancora meglio la differenza tonale, che paragonata all'immagine iniziale "NO FILTERS" mostra quanta differenza tonale sia presente con il filtri di altri brand. 


backstage


sirui ND64/ ND1000 100*100 mm - 6 stops-

Il sogno di ogni fotografo paesaggista è poter immortalare un tramonto o un alba coloratissima senza dover fare mille passaggi in post produzione per riportare l'immagine alla realtà vissuta. Negli anni ho provato svariati filtri delle più prestigiose case produttrici, chi rendeva la foto magenta, chi verde, chi blu, e cosi ore e ore di post produzione per rendere l'immagine foto-realistica senza dominanti. Ed è qui che la SIRUI sorprende, con l'Nd 64 / ND 1000  ha reso possibile tutto ciò creando un filtro in grado di mantenere inalterati i colori durante le lunghe esposizioni.

 

Durante i miei test ho subito notato la differenza con altri filtri Nd in mio possesso, le immagini erano fedeli, il cielo era saturo di colori, ma allo stesso tempo rispecchiava ciò che vedevo con i miei occhi. Per chi fotografa spesso albe e tramonti è un miracolo poter portare a casa degli scatti inalterati, e soprattutto senza vignettatura, si perché fino ad oggi un altro grosso problema dei filtri nd era proprio la vignettatura. Come il filtro Gnd anche l'Nd SIRUI ha un rivestimento antiriflesso, idrorepellente ed oleofobico, ed è realizzato in Germania completamente in vetro Schott. Tra i tanti vantaggi di questo fantastico filtro, anche quello legato alla precisione dei suoi stop di attenuazione. Molto spesso mi capitava con altri filtri di eseguire il conteggio per la lunga esposizione e restare sorpreso a conclusione dello scatto perché risultava sottoesposto, o sovraesposto, e dentro di me pensavo " ma non erano 10 stop?" mentre invece già dal primo scatto effettuato in lunga esposizione, il calcolo dei suoi 10 stop è stato perfetto, e il risultato si vede nei test.

 


Filtro ND Quadrato multistrato SIRUI Nano

 

Materiale: Vetro ottico tedesco Schott di alta qualità B270

 

Stops: ND8 (0,9) | ND64 (1,8) | ND1000 (3.0)

 

Taglia: 100 × 100 millimetri

 


Scopri maggiori dettagli sui filtri Nd nel sito

Sirui.com


Foto realizzate con i filtri sirui


CONDIVIDI QUESTA RECENSIONE 

hai bisogno di maggiori info?

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


Maurizio Casula Biography

Mi chiamo Maurizio Casula, vivo in Sardegna in un paese turistico di 7000 abitanti, sono nato a Cagliari il 14.09.1985, e nel 2003 mi sono specializzato in grafica pubblicitaria su pc. Ho sempre avuto la passione per l’informatica e la fotografia fin da piccolo, ma con l’avvento della fotografia digitale sono rimasto affascinato dalla possibilità di realizzare scatti e processarli subito. Utilizzavo la fotocamera dei miei genitori “una polaroid”,  ma con il passar degli anni acquistai varie fotocamere fino ad arrivare alle  reflex. Oggi non riesco a fare a meno della fotografia, dedico tutto il tempo ad essa, viaggiando e conoscendo sempre nuovi luoghi possibilmente lontani dalle grandi città.

 

My name is Maurizio Casula, I live in Sardinia, in a touristic town (Pula) with 7000 people. I’m born in Cagliari on 14th September 1985, and in 2002 I’d graduated in ad graphic on pc. I’ve always had the this passion about informatics and photography since I was a kid, but with the incoming of digital photography, I’ve been amazed about the chance to take pictures and post process them straight away. Since I was a kid I always used my parents camera, a polaroid. Years later I've bought various cameras before the DSRL. There’s no day I can live without photography giving all of myself to this passion spending time and money. In matter of facts in November I’ve realized my dream, being in Iceland, and like in a dream, I’ve been amazed by the Northern Lights. Now I want to dedicate my life to travel more around the world, taking pictures about different landscapes, without ever forget my homeland, Sardinia.

Follow Me




Commenti: 9
  • #9

    Dennys Cambarau (Friday, 25 January 2019 21:48)

    Non posso che complimentarmi con te per il superbo e stupendo lavoro svolto, Maurizio. Ma ogni parola è vana: le tue immagini parlano per loro stesse! Ti auguro il meglio del meglio: sono sicuro che farai grossi passi da gigante ( anche se tutt'ora ne hai fatto di notevoli)... Devi solo farti conoscerti per davvero e far capire ai tuoi interlocutori quanto vali. In bocca al lupo!

  • #8

    Paolo Vernotti (Wednesday, 12 September 2018 15:52)

    Bellissime foto Maurizio!

    Ti scrivo perchè mi sorge una curiosità. Quando tu descrivi la procedura per eseguire una lunga esposizione, dici di misurare la corretta esposizione mediante ovviamente l'esposimetro. La domanda che ti pongo è: in che modalità e quale porzione di paesaggio prendi in considerazione per valutare la corretta esposizione? Matrix, media-ponderata, spot? Se questa fosse spot, dove "miri" per ottenere il valore corretto?

    Grazie per la risposta e buona luce!

  • #7

    Francesco (Friday, 30 March 2018)

    Compliementi Maurizio!
    Ho sempre ammmirato i tuoi scatti sul tuo profilo facebook, poi su 500px ed ora su questo sito ottimamente costruito e organizzato.
    Hai raggiunto un ottimo livello ormai che dire! Ti auguro un futuro luminoso per stare in tema ;)
    Buona luce e tanti traguardi per il tuo futuro.
    Grande !

  • #6

    Luigi Cabras (Saturday, 17 March 2018 15:32)

    Io non sono un fotografo, ma amo l'arte e ti ritengo un grande artista. Seguo sempre le tue foto su facebook e con questi scatti dell'Islanda ti sei davvero superato. Hai la capacità di far sognare le persone che non sono state li... Sono piene di magia! Grazie Maurizio!

  • #5

    Luciana (Friday, 02 February 2018 22:28)

    Non mi intendo di foto ma da quando ho visto la tua arte mi ha incantato. Sono bellissime quando li guardo mi trasportino, mi fanno vivere l attimo complimenti don sicura che farà tanta tanta strada te lo auguro con tutto il cuore un bacio

  • #4

    Maddalena Sebellin (Thursday, 01 February 2018)

    Ciao Maurizio,
    Sono sempre io, la tua allieva più anziana :D
    Quello che mi incanta soprattutto delle tue foto è l'equilibrio nella color e la nitidezza assoluta oltre naturalmente all'amore che riesci a trasmettere per la tua bellissima terra!
    Spero tanto di tornare presto per fotografare con te e gli amici sardi perché è stata un'esperienza validissima sia umanamente che tecnicamente.
    Un abbraccio
    Maddalena

  • #3

    Maddalena Sebellin (Tuesday, 29 August 2017 19:07)

    Molto di buon gusto il tuo sito Maurizio! Complimenti :)

  • #2

    Andrea Soliani (Tuesday, 30 May 2017 19:47)

    Dopo tanto tempo che seguo la tua pagina Facebook per poter ammirare i tuoi scatti, mi accingo con piacere al tuo sito, bello bello. Appena pubblichi la recensione sui filtri Nisi (già possedevo ND1000 e Polarized) vado a leggere incuriosito per leggere la tua opinione (la mia era molto positiva, ma avere una recensione di qualcuno veramente autorevole come te serve :) ) e scopro una recensione non solo positiva e mielensa come spesso si trova in giro per il web, ma onesta e molto ben fatta, approfondita, professionale.
    Complimenti!
    Aver poi avuto la possibilità di scambiare 4 chiacchere (e siccome ho la lingua sciolta son diventate 8, 12, 20...) è stata la chicca.
    Ho avuto la conferma (dopo qualche saltuario contatto su FB) della bella persona che sei: disponibile, gentile e simpatico.
    Spero capiterà di incrociarsi dal vivo.
    KEEP GOING!!!

  • #1

    inma cardenas (Tuesday, 21 February 2017 14:48)

    Augurissimi !


Privacy Policy